Spedizione gratuita per ordini di almeno € 100,00* (isole escluse)

Facile&Bono: le Pork Steaks

Avete mai provato a fare delle bisteccone di coppa di maiale di almeno 500g e trattarle un po' come delle Ribs?
Cosa intendo esattamente per “trattarle un po' come delle Ribs”…?
Intendo utilizzare un rub specifico per maiale, affumicando con delle chips di legna aromatica e portarle allo scioglimento del collagene per poi concludere con abbondante salsa bbq.
In pratica gli stessi passaggi del Pulled Pork e delle Ribs. Giusto?

Partiamo dagli ingredienti per 4 persone:

2 bisteccone di coppa di maiale da 500g cad.
Rub per PORK (maiale)
Aceto di mele da spruzzare
Olio EVO e sale q.b.
Salsa BBQ q.b.
Partiamo con la consueta marinatura a secco (DRY). Quindi almeno 12 ore prima prendete le vostre PORK STEAKS, un filo di olio Evo e distribuite in modo uniforme il vostro RUB per maiale. Via in frigo a riposare tutta notte avvolte nella pellicola. Io ho usato lo Sweet Bones & Bacon di ANGUS&OINK, nuovo rub appena arrivato sul mercato italiano che dona un colore pazzesco!
La mattina, ore 09, settate il vostro KAMADO BONO con la consueta DUAL ZONE con carbone acceso e temperatura fissa a 130/140°.
Posizionate le vostre PORK STEAKS in cottura indiretta, sopra metà deflettore ed aggiungete una manciata di chips di CHERRY (ciliegio). Una volta terminata la fase di affumicatura controllate ogni mezz’ora aprendo velocemente il KAMADO BONO e spruzzando eventualmente dell’aceto di mele qualora la superficie delle vostre PORK STEAKS fosse asciutta.
Se il bark è ancora umido NON SPRUZZATE e proseguite.
Proseguite fintanto che il vostro BARK non diventi bello compatto ed asciutto, ricordatevi che toccando con la punta del dito lo stesso non deve “bagnarsi” e dovrete avete la sensazione di una crosticina bella tosta.
A quel punto aprite la vostra Butcher Paper, spruzzatela di aceto di mele ed appoggiate le vostre PORK STEAKS, richiudete benissimo a pacchetto e riposizionatele nella stessa identica posizione di prima, stessa temperatura e proseguite la cottura.
Proseguite fino al raggiungimento degli 85°, a quel punto aprite e fate asciugare per bene le vostre bistecche che saranno leggermente cariche di umidità superificiale.
Una volta asciutte spennellate per bene con abbondante e di altissima qualità salsa BBQ. Io ho usato la magnifica BLUES HOG Original. Ancora 10 minuti di asciugatura e le vostre PORK STEAKS saranno pronte per essere “scaloppate” e mangiate in compagnia.
Commento finale: le ho trovate pazzescamente morbide, succose, bilanciate tra parte grassa/piccante/salata e dolce. La mia sensazione finale era come se stessi mangiando delle RIBS!!!
Fatemi sapere cosa ne pensate, taggatemi nelle vostre ricette e soprattutto non dimenticate l’hashtag #FACILEeBONO.

Alessandro Pavanello
BBQ&Grill Specialist

Mi chiamo Alessandro Pavanello, noto anche come Bbq&GrillSpecialist e faccio parte dal 2015 di Italian Style Bbq Team, progetto tra i primi in Italia ad avere come focus e missione la diffusione dell’American Bbq (prima) e alla passione per la cucina a 360° su bbq e grill (dopo). 

Ho iniziato con le competizioni di American Bbq (circuito KCBS, 18 gare all’attivo) e nel 2018 mi sono specializzato anche nel circuito SCA Steak Cookoff Association, vere e proprie gare di cottura di bistecca. 

Sono in questo momento l’italiano con più gare alle spalle (8) nel circuito SCA e nel 2019 mi sono laureato Campione Italiano. 

Il 2020 si è chiuso con un fantastico 11° posto nella classifica Europea.

Post meno recenti
Post recenti

Commenta

Chiudi (esc)

Vuoi acquistare il tuo nuovo BBQ pagandolo in comode rate?

Maggiori informazioni

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Cerca

Carrello

Il tuo carrello è vuoto
Compra